Chirurgia orale

La chirurgia orale comprende numerose tipologie di intervento.

  • Estrazioni di elementi dentari, di residui radicolari, di denti inclusi o semi-inclusi;

  • Apicectomie (asportazione dell’apice radicolare di denti coinvolti in processi infiammatori non trattabili con la sola endodonzia);

  • Asportazione di cisti o piccole neoformazioni del cavo orale;

  • Interventi di rialzo del seno mascellare mediante innesto di biomateriali a scopo implantoprotesico;

  • Interventi di frenulectomia (rimozione chirurgica di un frenulo, labiale o linguale, attraverso incisione dello stesso);

  • Interventi eseguiti a scopo preimplantare come chirurgia ricostruttiva ossea, innesti ossei con osso del paziente o osso sintetico, rigenerazione ossea guidata con membrana;

  • Interventi parodontali.

Grazie all’ausilio della TC Cone Beam, di cui lo studio è dotato, abbiamo la possibilità di vedere virtualmente in 3D le strutture ossee e dentali e pianificare nel dettaglio e in sicurezza qualsiasi intervento.