Gnatologia

La gnatologia è la branca medica che si occupa della diagnosi e della cura delle patologie a carico delle articolazioni temporo-mandibolari e delle strutture ad esse correlate.

Esempi di problematiche di interessa gnatologico sono la difficoltà di apertura e chiusura della bocca, blocco dei movimenti mandibolari, dolori al viso e al collo, mal di testa muscolo-tensivo, bruxismo, incoordinazione mandibolare, vertigini o senso di instabilità, acufeni (fischi alle orecchie).

Questi disturbi hanno una eziopatogenesi multifattoriale e richiedono pertanto un approccio multidisciplinare. Spesso, infatti, l'odontoiatra necessita di essere affiancato da altri specialisti, quali il fisiatra, il fisioterapista o l'osteopata.

‚Äč

Di seguito vi proponiamo due articoli, pubblicati sulla rivista Il Dentista Moderno nel Novembre 2014 e Aprile 2015, relativi allo studio condotto dalla Dott.ssa Alice Berri (odontoiatra) e dal D.O. Lorenzo Berri (osteopata), con l'aiuto della Dott.ssa Marzia Segù, in cui è stata dimostrata l'efficacia del trattamento osteopatico nella gestione dei disordini temporomandibolari.

Per scaricare gli articoli clicca sulle icone dei PDF.

Il Dentista Moderno - Novembre 2014

Il Dentista Moderno - Aprile 2015

Il Dentista Moderno

Novembre 2014

Il Dentista Moderno

Aprile 2015