Sbiancamento dentale professionale

Il nostro Studio si serve del sistema di sbiancamento dentale professionale Zoom!, brevettato e scientificamente avanzato.

Tale sistema renderà i vostri denti considerevolmente più bianchi in meno di un'ora.

La procedura è semplice e totalmente indolore. Si inizia con l'isolamento di labbra e gengive, lasciando esposti solo i denti, sui quali viene applicato uno specifico gel a base di ossidanti. Il gel reagisce con la lampada Zoom!, penetrando all'interno dei denti ed esercitando l'azione sbiancante.

Con tre spot di 15 minuti ciascuno verranno rimosse macchie e discromie e si otterà uno sbiancamento fino a 8 toni di colore.

Numerose ricerche e studi clinici hanno dimostrato che lo sbiancamento dentale è una procedura sicura, quando eseguita sotto il controllo dell'odontoiatra e preceduta da una valutazione clinica. 

Ortodonzia invisibile

Le nuove tecniche di ortodonzia invisibile stanno incoraggiando sempre più adulti a risolvere problemi di allineamento dentale.

Il nostro Studio si serve della tecnica SMILETECH, che consente di allineare i denti grazie ad una serie di mascherine sottili in polietilene trasparente che, applicate e sostituite ogni 14 giorni, porteranno progressivamente i denti nella posizione desiderata.

Ogni allineatore è costruito con un sistema computerizzato 3D ed è programmato per compiere una porzione dello spostamento ortodontico complessivo.

Le mascherine vanno indossate a tempo pieno, ad esclusione dei pasti e per l’igiene orale domiciliare.

La durata del trattamento è correlata all’entità della correzione ortodontica individuale.

Invisibile

Igienico

Possibilità di rimozione

Frequenza degli appuntamenti

in studio

Costo

Controllo del trattamento

tramite software aggiornati

Tempi di realizzazione

Made in Italy

Tecnica TOTAL CONTROL

rilevamento di più impronte

durante il trattamento per

aumentare la precisione e

ridurre i tempi

SMILETECH

Altre tecniche

simili

Le faccette sono ricostruzioni permanenti in ceramica, di spessore inferiore a 2 mm, che vengono incollate con specifiche tecniche adesive allo smalto dei denti anteriori.  Attraverso l’adesione chimica tra la ceramica e lo smalto dei denti si ottiene un risultato estetico eccezionale, che riproduce il colore e la traslucenza dei denti naturali.

Faccette dentali (estetiche)

Prima

Dopo

Sbiancamento del dente devitalizzato

Un dente devitalizzato può, in alcuni casi, presentare un cambiamento cromatico virando verso il grigio, effetto dannoso dal punto di vista estetico, soprattutto se riguarda un dente del gruppo anteriore.

Tali colorazioni possono essere trattate con una particolare tecnica detta “walking bleach”, che consiste nell’inserimento nella camera pulpare di prodotti sbiancanti a base di perossidi in grado di ossidare le sostanze cromogene.

Il risultato estetico si ottiene generalmente con 2/3 sedute.

Chiusura dei diastemi

La presenza di diastemi (ovvero lo spazio tra i denti) è una condizione comune nei bambini ai primi stadi di sviluppo dentale, ma generalmente questi tendono a ridursi naturalmente con l’eruzione dei denti permanenti. Quando i diastemi permangono anche dopo l’eruzione dei canini permanenti è possibile che il divario non si chiuda spontaneamente. In questo caso è consigliabile chiedere un consulto ortodontico.

Sul diastema però si può intervenire anche con tecniche differenti, ad esempio ricorrendo alla conservativa. In questo caso la chiusura degli spazi prevede una tecnica mini-invasiva di apposizione di materiale resinoso (composito), cambiando dimensioni e forma ai due denti diastemati. I materiali di nuova generazione possiedono un’ottima resa cromatica capace di emulare colore, traslucidità e lucidabilità dei denti naturali.

Prima

Dopo